La storia del gatto Celestin!

Celestin era un gatto bianco che viveva a Meslin-le-Roi, in un paesino francese dove era famoso per la pulizia del suo bianco e candido pelo, il gatto passava ore ed ore a pulirsi, sembrava quasi ci tenesse a mantenere fede alla sua fama.

Nel 1940 il padrone di Celestin fu catturato dai tedeschi e rinchiuso in un campo di prigionia.

Il bel micio bianco sprofondò in una cupa depressione, smise di curare il suo bel pelo che in poco tempo divenne sporco e incrostato di sporcizia.

A Celestin non importava più nulla, pareva aver perso la voglia di vivere.

Il suo padrone tornò dopo due anni e fu accolto da tutta la famiglia a braccia aperte, ma dal gattone bianco no, appena lo vide scappò via di corsa a nascondersi!

Solo dopo cinque ore Celestin andò a salutare il padrone e il suo pelo era tornato bianchissimo e pulitissimo, era andato a farsi bello per festeggiare il ritorno del suo padrone!

Questa storia degli anni '40, svoltasi in un paese della francia, ci conferma nuovamente che i gatti si affezionano a i loro padroni e contrariamente a come molti pensano ancora, i gatti sono capaci di grandi gesti d'amore nei nostri confronti!